Aconito: la storia di un veleno


Aconito: la storia di un veleno

Simone Siviero

L’Aconito è usato come veleno fin dalla notte dei tempi, e tuttavia, nonostante la sua conclamata tossicità, la medicina tradizionale ha saputo trarne anche giovamento. Una storia, quella del bel fiore alpino, che corre sulla sottile linea di discrimine che separa il bene dal male; un pharmakon, per dirla con i Greci: medicina e veleno allo stesso tempo.

 

Per continuare a leggere l’articolo abbonati alla rivista o acquista il singolo numero

by Cec Editore