Decreto del ministero della salute precisa modalità di vigilanza e sorveglianza nel settore dei cosmetici


Decreto del ministero della salute precisa modalità di vigilanza e sorveglianza nel settore dei cosmetici

Il Regolamento (CE) n.1223/2009 ha inteso dare una regolamentazione unitaria a livello europeo del settore cosmetico superando le diseguaglianze che si erano create tra gli stati, a causa di difformi attuazioni della direttiva del 1976. In effetti, il regolamento disciplina in modo organico i vari momenti della filiera cosmetica facilitando la libera circolazione dei prodotti nell’intero spazio europeo.
Il Regolamento (CE) n.1223/2009 non si limita però solo a questo ma interviene in modo significativo sulla tutela della salute dei consumatori così come disposto dall’art. 114 del TFUE (Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea) che prevede, appunto, che le disposizioni armonizzate, soprattutto se riguardano la sanità, la protezione dell’ambiente e la tutela dei consumatori, assicurino i più elevati livelli di tutela.

Per leggere l’intero articolo abbonati alla rivista o acquista il singolo numero

by Cec Editore