I lieviti e i loro derivati


I lieviti e i loro derivati

Preziosi alleati per il benessere del cane e del gatto

Francesca Susca

Utilizzato fin dall’antico Egitto per lievitare il pane e fermentare il vino, Saccharomyces cerevisiae è il lievito più comune nell’industria alimentare e oggi viene utilizzato per la produzione annuale di circa 60 milioni di tonnellate di birra e 30 milioni di tonnellate di vino. Le eccezionali proprietà nutrizionali dei lieviti li rendono ingredienti preziosi anche per la nutrizione degli animali domestici, ma non tutti i lieviti sono equivalenti. Scopo di questo articolo è esaminare i molteplici benefici e le potenziali applicazioni dei lieviti e dei prodotti da essi derivati, oltre a fornire un supporto su come classificarli in base alla loro composizione, valore nutrizionale, attività biologica, stato normativo e processo produttivo. […]

Per leggere l’intero articolo abbonati alla rivista o acquista il singolo numero

by Cec Editore