Nanocosmesi: ponte tra presente e passato, tra il naturale e l’Hi-Tech


Nanocosmesi: ponte tra presente e passato, tra il naturale e l’Hi-Tech

Elena Ghedini, Michela Signoretto, Federica Menegazzo • VeNice, Spin Off Università Ca’ Foscari Mestre-Venezia - gelena@unive.it

Le nanotecnologie offrono passi in avanti nella ricerca e nello sviluppo; esse, infatti, permettono di migliorare l’efficacia di un dato prodotto per mezzo di soluzioni innovative. L’applicazione delle nanotecnologie sta così avendo una grande diffusione nel settore dei cosmetici, ove consentono di ovviare ad alcuni inconvenienti associati ai prodotti tradizionali.
L’uso di nanocosmetici in ambiti quali cute, capelli, unghie e cura delle labbra è sempre più diffuso per il trattamento di condizioni come rughe, fotoinvecchiamento, iperpigmentazione, forfora e danni al capello. Nuovi nanocarrier come liposomi, niosomi, microemulsioni, nanoparticelle lipidiche solide e portatori lipidici nanostrutturati hanno sostituito l’uso del sistema di rilascio convenzionale. Questi nuovi nanotrasportatori presentano una serie di vantaggi, tra cui una maggiore penetrazione cutanea, un rilascio controllato e prolungato di sostanze, una maggiore stabilità, targeting specifico per sito ed elevata efficacia di inclusione. Questo scritto mette in evidenza i vari nuovi vettori nel campo cosmetico.


Nanocosmetics: link between present and past, between natural and Hi Tech

Nanotechnology displays the progression in the research and development, by increasing the efficacy of the product through delivery of innovative solutions. To overcome certain drawbacks associated with the traditional products, application of nanotechnology is escalating in the area of cosmetics. Nanocosmetics used for skin, hair, nail, and lip care, for conditions like wrinkles, photoaging, hyperpigmentation, dandruff, and hair damage, have come into widespread use. Novel nanocarriers like liposomes, niosomes, microemulsion, solid lipid nanoparticles, nanostructured lipid carrier have replaced the usage of conventional delivery system. These novel nanocarriers have advantages of enhanced skin penetration, controlled and sustained drug release, higher stability, site specific targeting, and high entrapment efficiency. This paper highlights the various novel carriers used in cosmetic and the progress of nanotechnology in the cosmetic field.

 

Per leggere l’intero articolo abbonati alla rivista o acquista il singolo numero

by Cec Editore