Il manuale del fitopreparatore – Bruno Pelle

38 €

Strutturato in tre parti, rispettivamente dedicate a metodi di estrazione, fitoderivati e controllo di qualità, si rivela uno strumento pratico di lavoro per gli operatori, e per tutti gli appassionati delle preparazioni erboristiche.

COD: ManualeFito_01 Categorie: ,
Il fitopreparatore deve padroneggiare la nascita del prodotto erboristico fin dalla raccolta della pianta officinale; deve conoscere tempo balsamico e modalità di conservazione del materiale fresco, deve saper riconoscere e valutare una droga essiccata, deve saper trasformare le droghe nei principali fitoderivati, deve conoscere e saper eseguire i principali controllo di qualità ed in particolare quello più strettamente legato alla manualità ed alla pratica estrattiva, cioè la TLC, cromatografia su strato sottile.
 
Al suo servizio si pone questo manuale, che nasce da una decennale pratica didattica dell’autore.
Strutturato in tre parti, rispettivamente dedicate a metodi di estrazione, fitoderivati e controllo di qualità, si rivela uno strumento pratico di lavoro per gli operatori, e per tutti gli appassionati delle preparazioni erboristiche. E si pone, con la sua chiara ripartizione in capitoli che seguono passo per passo le operazioni di laboratorio, al servizio della più aggiornata e moderna formazione professionale.
 
Studio Edizioni 1998

Recensioni


Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.